sabato 12 novembre 2011

1969: giorni di rabbia..

Ieri hanno passato questo film, era tanto che non lo vedevo anzi lo ho visto solo una volta circa 20 annni fa, rivedere una cosa che hai visto solo una volta tanto tempo fa ti fa rivivere le medesime sensazioni .. .mi pare proprio che ai tempi fosse stato passato su Italia 7, e infatti i doppiatori sono quelli tipo di Gigi la trottola ..e dei cartoni, non è doppiato benissimo .. Comunque e' un bel filmetto, parla degli anni della guerra del Vietnam, hippies, universita, atterraggio sulla luna, proteste ecc..
  Ho pensato a quanto Kiefer Sutherland e Robert Downey Jr. fossero già famosi ai tempi, certo poi ci sono stati gli anni dell'oblio, però tempo fa lessi da qualche parte che Sutherland è diventato famoso con 24 e Downey Jr che finalemnte era riuscito a farsi notare con Iron Man .. che cazzate.. Sutherland era famosissimo negli anni 80... poi nei novanta ha avuto qualche casino personale se non ricordo male e si è disperso, ma io lo ho sempre trovato un grande attore, capace di passare da super catttivo, vedi Asso in Stand by me,  a faccia pulita.
Downey Jr.. non si capisce perchè deve sempre fare lo sconvolto .. e gli riesce benissimo , praticamente girava dei biopic .. forse il suo più bello su questo stile era Al di la di ogni limite.
Notate i 2 Metalhead cotonati che hanno preso per fare gli Hippies.. siamo nel 1988
An american Joint ..
Winona Ryder fa il tipico discorso discorso contro la guerra 
Ecco non sarà un filmone ed è per questo che ne parliamo, comuqne è un documento importante che descrive bene quegli anni, La parte del fratello che se ne parte per il Vietnam, sapendo che non tornerà, è molto bella ...

Bene ora lo spazio a 2 citazioni memorabili:
Downey Jr. : tranquillo non vogliono cacconi nell'esercito..
Sutherland: la macchina è l'espressione della psiche, ora la mia psiche è a pezzi per ciò guido così.
La prossima volta che vi fermano potete usare questa frase.. penso che andrà bene !